Reggina, differenziato per Viola

La preparazione della Reggina prosegue, in vista del recupero di campionato contro il Pescara. Il maltempo ha condizionato il lavoro pomeridiano, con Gregucci che ha preferito dividere la squadra in due gruppi, trattenendo sul campo solo 10 giocatori alla volta più i tre portieri. La seduta è stata caratterizzata da partitelle 6 contro 6 su campo ridotto: da una parte venivano schierati cinque ipotetici difensori, due esterni e tre centrali, contrapposti ad una squadra con tre mediani, una mezzapunta e un attaccante.

Gli amaranto dovrebbero presentarsi venerdì sera con un abbottonato 5-3-1-1 all’Adriatico. Sarà della gara anche Nicolas Viola, che oggi è rimasto all’interno delle strutture del Sant’Agata ma domani si allenerà in gruppo. Sicure le assenze di Campagnacci e Montiel. In difesa, uno tra Adejo e Cosenza potrebbe riguadagnare i galloni da titolare: più probabile che tocchi all’ex avellinese, se si considera che il nigeriano è reduce da un infortunio muscolare e non dovrebbe essere rischiato in una gara invernale notturna.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta