Padova, Sottovia:”Multa vergognosa, nessun coro razzista”

Gianluca Sottovia

 

Il Padova è stato multato con 10.000 euro di ammenda per i cori razzisti della propria tifoseria nei confronti del calciatore dell‘Empoli Zè Eduardo. Il dg dei veneti Gianluca Sottovia non ci sta:”E’ una vergogna assoluta questa multa. Non c’è stato nessun coro razzista, ma normali fischi all’indirizzo degli avversari che continuavano a perdere tempo, in particolare contro Zè Eduardo, che continuava a simulare perdite di tempo continue. Se si fosse trattato veramente di cori razzisti, questi sarebbero iniziati fin dai primi minuti di gara, invece sono avvenuti solo verso la fine. Dispiace che chi ha fatto rapporto al Giudice Sportivo non abbia colto questa differenza. Faremo ricorso, ma in questi casi le possibilità di vittoria sono minime”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta