Ascoli, Peccarisi: “Facciamo fatica a creare situazioni importanti”

Maurizio Peccarisi (Getty Images)

La sconfitta casalinga contro il Grosseto ha lasciato un certo rammarico in casa dell’Ascoli. Uno dei più delusi è stato il difensore Maurizio Peccarisi che a mente fredda ha cercato di individuare la cause della sconfitta: “Facciamo un po’ fatica a creare situazioni importanti, soprattutto in casa, dove non riusciamo ad arrivare in area ed essere pericolosi. Dobbiamo migliorare un po’ in tutti i reparti, a volte concediamo qualcosa anche di troppo”. Il giocatore ha poi parlato della gara non nascondendo la delusione per come sono maturate le due palle gol degli ospiti: “C’è rammarico perché era una partita equilibrata, poi perdere gol così ti taglia le gambe. Peccato che sapevamo che loro giocavano in questo modo, puntando sulle ripartente. Il pareggio, visti anche gli altri campi, sarebbe stato anche un buon risultato utile, per non parlare della vittoria”. Peccarisi si è comunque complimentato con gli avversari per l’approccio alla gara e per l’aggressività: “Avevano due giocatori davanti veloci e che potevano crearci qualcosa. Li ho visti un pò più tosti. Noi non abbiamo vinto gli uno contro uno”. In conclusione il difensore non ha rinunciato a riaccendere la piccola polemica con la punta del Grosseto ed ex dell’Ascoli, Arturo Lupoli: “So che l’anno scorso non c’ero, ma non mi è piaciuto il suo atteggiamento nella sfida di andata” ha concluso il giocatore dell’Ascoli.

Notizie Correlate

Commenta