Sampdoria, Edoardo Garrone su stadi, sicurezza e tessera del tifoso

Edoardo Garrone

Il vicepresidente della Sampdoria Edoardo Garrone ha parlato, ai microfoni di ‘Primo Canale Sport’, della situazione degli stadi italiani e della tessera del tifoso. Ecco le sue parole: “C’è un problema strutturale per quanto riguarda gli stadi italiani, una legge che ancora è ferma sulla privatizzazione degli stadi che consentirebbe di rimodernarli, di farli gestire dai privati e di avere sistemi migliori anche per garantire la sicurezza, che è interesse anche delle società perché agli stadi vogliamo i tifosi e vogliamo che i tifosi si trovino a loro agio. Nel breve c’è il problema della tessera del tifoso, per cui ci sarebbe bisogno di una fase due, una fase in cui si passi dai semplici divieti a favorire il ritorno agli stadi anche dei tifosi che non hanno riconosciuto la validità della tessera. Gli ultras della Sampdoria hanno proposto che gli spalti vuoti quando si va in trasferta possano essere occupati e il ricavato devoluto in beneficenza, e questo secondo me è un bel segnale di distensione”. Nessuna dichiarazione, invece, sulla contestazione dei tifosi durante la gara con l’Albinoleffe: “Sono cose che preferisco non commentare”.

Notizie Correlate

Commenta