Ascoli, Guarna:”Le voci di mercato? Ero tranquillo, sapevo che sarei rimasto qua. Sono felice”

Enrico Guarna

 

Enrico Guarna, portiere dell’Ascoli, è un nome che viene sempre fuori durante le trattative del calciomercato. Le buone prestazioni con la maglia bianconera l’hanno fatto balzare agli onori della cronaca sportiva e tante squadre l’hanno seguito. Anche lo socrso gennaio, quando sembrava molto vicino alla Reggina. Il diretto interessato, però, non sembra dare molto peso a queste voci:”Sono abituato a vedere il mio nome accostato ad altre squadre a ogni sessione di mercato, ma so che è normale, sono un professionista e non dò peso alla cosa. Sapevo che sarei rimasto e sono felice. Il Presidente mi ha detto che aveva ricevuto delle offerte, ma non ha voluto farmi andare via. Questo è una grande attestato di stima da parte sua e ho intenzione di ripagare la sua fiducia sul campo. Ho il contratto in scadenza tra un anno, ci sarà tempo di parlarne con calma. Una mia possibile cessione a fine anno? Se servirà per le casse della società, c’è questa possibilità, ma ora non ci penso”.

Il portiere calabrese, ma adottivo delle Marche, parla poi del momento della sua squadra:”Alla salvezza crediamo tutti. Questi sono giorni particolari a causa del freddo, ci stiamo allenando in campi sintetici e questo è anche una fortuna, poteva andarci peggio. Noi portieri evitiamo di fare alcuni esercizi che potrebbero crearci dei problemi, ma per il resto è tutto come sempre”.

Guarna conclude con un accenno alla prossima partita a Verona:”Nel capoluogo veneto il meteo dovrebbe essere clemente per sabato e quindi si dovrebbe giocare di sicuro. In casa gli scaligeri fanno sempre molto bene, ma noi ci stiamo preparando bene, la sosta forzata ci ha permesso di recuperare energie importanti e venderemo cara la pelle”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta