Serie Bwin, Tommasi: “Rinvii per la neve? Iniziamo prima la stagione e togliamo le notturne dal periodo invernale”

Damiano Tommasi (Getty Images)

Il maltempo che ha colpito le regioni del centro-nord ha portato non solo al rinvio di alcune gare di Serie A e Serie B ma anche una buona dose di polemiche. Nel fitto polverone sollevato dalle società e dagli addetti ai lavori si alza la voce di Damiano Tommasi, presidente dell’Aic (associazione italiana calciatori) che cerca di andare al di là delle critiche proponendo una soluzione al problema e cercando di portare al centro l’elemento sportivo nell’organizzazione del campionato perché “l’aspetto sportivo nella stesura dei campionati non è prioritario”. L’ex-attaccante della Roma individua nella struttura del calendario la fonte del problema: “il rinvio non sarebbe un problema se il calendario non fosse già così pieno” spiega Tommasi che indica nella riduzione delle gare in notturna una delle possibili soluzioni: “Si potrebbe iniziare prima la stagione facendo le notturne in agosto, togliendole così dal periodo invernale”. Secondo il presidente questa soluzione porterebbe diversi benefici, sopratutto aiuterebbe a ridurre gli incidenti, “evitando così il rischio infortuni”. In conclusione Tommasi tocca un altro tema molto sensibile, quello della sosta invernale. Per il presidente veneto, nell’ottica della riduzione delle notturne nelle gare invernali: “la sosta natalizia non va ridotta, ma ampliata”.

A.B.

Notizie Correlate

Commenta