Vicenza, Cagni: “Giusto anticipare le gare al pomeriggio”

In seguito a quello che sta accadendo in Italia, dove neve e gelo la stanno facendo da padrone, il Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie B ha deciso di anticipare alle ore 15,00 di domenica Brescia-Torino e Varese-Cittadella, previste in un primo momento per lunedì sera. Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’allenatore del Vicenza, Gigi Cagni: “Finalmente in questa occasione si è guardato meno agli interessi economici. Si tratta di una decisione saggia che tutela i calciatori ma anche gli stessi spettatori. Le partite serali favoriscono il pubblico da casa ma se non ci sono le condizioni per giocare a calcio a causa di ghiaccio e neve, come è successo a noi martedì sera di Torino, lo spettacolo di fatto si cancella. Credo sia nell’interesse delle stesse televisioni non proporre gare che rischiano di essere falsate. Ora tocca riprogrammare il programma di avvicinamento del derby veneto? Non è un problema, sono ben felice di farlo, pur di giocare di giorno, con temperature più accettabili. Lunedì sera a Vicenza sono annunciati molti gradi sotto zero, sarei stato molto preoccupato per i miei giocatori”.

Notizie Correlate

Commenta