Calciomercato Torino, Pasquato:”Voglio farmi apprezzare dal popolo granata”

Cristian Pasquato per riportare gol e brio nell’attacco del Torino. L’ex Lecce è pronto a sposare a pieno la causa granata con l’entusiasmo di un giovane di grande talento. “Ringrazio il Direttore Petrachi per la presentazione che ha fatto a tutti voi presenti del sottoscritto. Quello che ci tengo a dire è che sono arrivato qui con grande entusiasmo perchè avere la possibilità di vestire la maglia del Toro a 22 anni è un’opportunità unica. A Lecce ero un po’ chiuso dal modulo, qui in granata spero di tornare il prima possibile a giocare. Martedì abbiamo già una partita importante e il campionato di B è sempre difficile, ma speriamo di toglierci delle belle soddisfazioni”. Sul momento delicato dei granata Pasquato dichiara. “Ho avuto la possibilità di vedere alcune partite del Toro; qui ci sono calciatori di qualità e anche se in questo momento siamo terzi bastano un paio di risultati utili per tornare in vetta”. Il 22enne attaccante del Toro si è soffermato poi sul discorso Juventus. “Ora sono al Toro e la Juve l’ho messa “da parte”: sono un professionista e voglio dare il massimo per questa maglia. Sono un ottimista e guardo sempre in modo positivo al futuro. Spero che i tifosi mi apprezzino; anche quando affrontavo il Toro da avversario ho sempre nutrito grande rispetto per questi colori. Giocare al’Olimpico, davanti ad un pubblico come quello del Toro, mette sempre i brividi, da avversario e soprattutto con la maglia granata”. Svelato il perchè del 77 sulla maglia. “Il 77 è collegato ad un mio amico a cui tengo molto; a Modena con questo numero ho fatto bene e così ho continuato a prenderlo, sia a Lecce che qui. Mi hanno parlato molto bene di Ventura e voglio imparare molto da lui, che è un grande maestro”.

Notizie Correlate

Commenta