Livorno, i tifosi contestano il presidente Aldo Spinelli

I tifosi del Livorno, circa 150, si sono recati questo pomeriggio davanti la sede della società per dare vita ad un sit-in di protesta. Il bersaglio della contestazione è stato il presidente Aldo Spinelli reo, secondo i suppoters, di non aver investito abbastanza per rafforzare la squadra. I sostenitori hanno acceso due fumogeni rossi appendendo due striscioni con su scritto “Torna a Genova gratis: il viaggio ti si paga noì” e “Spinelli vattene”. Sono stati scanditi anche alcuni cori tra i quali “Sono 10 anni che lui non spende niente, Aldo Spinelli è il mio presidente”.

Notizie Correlate

Commenta