Albinoleffe, Fortunato “Rammarico per il rigore sbagliato e il palo”

“C’è il rammarico per un rigore sbagliato che avrebbe voluto dire 2 punti in più. Non parliamo poi del palo nel finale” Il tecnico dell’Albinoleffe Daniele Fortunato ripercorre in queste parole il film dell’incontro di sabato contro il Cittadella. I seriani ottengono il terzo pareggio consecutivo ma rimangono nella zona bassa della classifica generale. “Certo nonostante i miglioramento della difesa e la striscia positiva mantenuta la posizione in graduatoria non è migliorata. Ho provato” aggiunge Fortunato “ad avvicinare Pacilli nella fase offensiva. Nelle ultime settimane il nostro attaccante Andrea Cocco ha sofferto parecchio il fatto di giocare spesso da solo contro la difesa avversaria.”

Notizie Correlate

Commenta