Bari, la carica degli ex contro il Gubbio

Vincenzo Torrente

 

Gubbio-Bari in programma fra due giorni allo stadio ‘Barbetti’, sarà una partita piena zeppa di ex, tutti nella sponda pugliese. La straordinaria doppia cavalcata degli egubini delle ultime due stagioni, con le altrettante promozioni e il doppio salto di categoria, dalla Serie C2 alla Serie B, ha visto ben 6 protagonisti che ora indossano la maglia biancorossa del Bari. Cominciamo dall’allenatore, Vincenzo Torrente, che in Umbria è approdato nel giugno 2009, alla sua prima esperienza da allenatore di una prima squadra, quando il Gubbio militava in Serie C2. In due stagioni, non certo con i favori del pronostico, il mister nativo di Cetara ha portato gli egubini dritti in Serie B, lasciando uno straordinario ricordo da quelle parti. In estate le strade fra Torrente e il club rossoblù si sono separate, ma siamo sicuri che ci sarà un accoglienza speciale per il mister.

Poi ci sono anche i giocatori che hanno fatto grande il Gubbio: Eugenio Lamanna e Martino Borghese soprattutto, portiere e difensore centrale in prestito dal Genoa, che in Umbira hanno giocato rispettivamente due e una stagione, contribuendo in maniera significativa all’expolit della squadra. Proseguendo nell’elenco degli ex troviamo il paraguaiano Rivaldo, protagonista nel 2009/2010 in C2 con 32 presenze e una rete, la punta Marotta, capocannoniere con 20 reti sempre in C2 e infine Galano, in maglia egubina lo scorso anno con 30 presenze e 5 reti.

Insomma, Gubbio-Bari sarà una partita davvero speciale e piena di ricordi per i tanti ex in campo.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta