Bari, nuovo appello del primo cittadino Michele Emiliano

Il sindaco di Bari Michele Emiliano intervenendo in una trasmissione televisiva locale  sottolinea come la situazione della società pugliese sia seria. “Mi sto interessando alla questione” analizza il sindaco con fermezza “Ma non posso essere certo io a condurre la trattativa per rilevare le quote. Il mio compito è quello di continuare a sensibilizzare le forze economiche del territorio anche se, occorre rimarcare come la situazione debitoria sfiori i 50 milioni. L’attuale proprietà vorrebbe che fossero coperte perdite per almeno 20-25 milioni. Credo che sia comprensibile dato che non si può chiedere di farsi carico dell’intera somma a chi ha gestito per lungo tempo la società biancorossa.” Michele Emiliano sofferma la sua attenzione sull’immediato futuro “Si deve comunque trovare una soluzione immediata dato che entro febbraio si dovranno pagare gli stipendi per circa 3,5 milioni di euro

Notizie Correlate

Commenta