Pescara, Zeman: “Messi e Ronaldo hanno qualcosa in più, il Barcellona è la squadra migliore al mondo”

Zdenek Zeman

Nel corso della conferenza stampa di oggi, Zeman ha poi fatto un’analisi a 360° sul calcio estero e quello di serie A e di B, cominciando dall’esonero dell’ormai ex tecnico del Palermo Devis Mangia: “Io sono nel calcio e so quello che succede. Mangia era considerato il nuovo Wenger e ora è stato mandato via. Messi e Ronaldo attualmente sono due giocatori che si staccano rispetto al resto. Il Barcellona è una squadra che oggi è sicuramente la migliore al mondo.
Per me la Juve non è mai sorpresa, da sempre ha giocato per lo scudetto, la sorpresa potevano essere gli anni precedenti dove non riusciva a lottare per questi obiettivi. Conte è quello che era in campo, un trascinatore, un motivatore, che non si arrende mai, poi bisogna vedere se riesce a convincere tutta la squadra per seguirlo.
Penso che molte squadre in serie B cambieranno, per me è sempre un campionato equilibrato, poi le squadre che riescono a fare le serie positive dei risultati guadagnano molto in classifica, poi il problema è trovare la continuità; continuità che ha dimostrato solo il Torino, anche se nelle ultime due partite ha perso.
Noi siamo l’unica squadra che ha fatto goal in tutte le partite e qualcosa abbiamo prodotto; abbiamo fatto due sconfitte di seguito, anche se sono convinto che tutte e due le volte non erano giuste.
Anche il Sassuolo che sta avendo qualche difficoltà, però ha una buona classifica, poi c’è il Verona che viene dalla Lega Pro e penso che come esordio di campionato di B dopo tanti anni si sta comportando molto bene.
La Juve Stabia è una buona squadra e sta facendo ottimi risultati ed è avvantaggiata dal tipo di terreno che trova in casa; noi ci alleniamo sul sintetico ma è diverso da quello che hanno loro, nessuno è abituato a giocare su quel tipo di terreno sintetico.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta