Gubbio, Simoni “Cose squallide e vergognose”

 

“Queste sono cose squallide e vergognose, anche si tratta ovviamente di considerazioni scontate” Parole del Gigi Simoni uomo di calcio che da decenni gravita intorno al mondo pallonaro. Il tecnico però si attiene alla decisione della sua società, il Gubbio, di rimanere in silenzio stampa sulla vicenda del calcio scommesse. “Non ritengo sia il caso di addentrarsi in una vicenda della quale si sa bene poco. Oggi alcune persone che possono apparire come i colpevoli, magari fra un pò di tempo, quando la giustizia avrà fatto il proprio corso, non lo saranno più. Per questo motivo ritengo azzardato fare considerazioni”. Per ciò che concerne la compagine rossoblu  Gigi Simoni ha sottolineato “Noi dobbiamo solo pensare al campo e fare il meglio possibile nel campionato che stiamo disputando”

Notizie Correlate

Commenta