Pescara, Zeman: “La Sampdoria è ancora troppo abituata alla Serie A, ultimamente ci sono mancati solo i risultati”

Il tecnico del Pescara Zdenek Zeman

Nonostante le ultime due sconfitte rimediate contro Grosseto e Torino, Zdenek Zeman si presenta in sala stampa, al centro del Poggio degli Ulivi, abbastanza sereno e fiducioso per il prossimo impegno contro la Sampdoria.
La partita contro i blucerchiati sarà l’ultima della stagione per il Pescara, e Zeman ha già lo sguardo proiettato sulla sosta di Natale e sull’imminente mercato di gennaio.
“La Sampdoria è una squadra importante, di blasone – ha detto Zeman – quello che hanno fatto fino ad ora ci dice che hanno perso poco, ma che hanno vinto anche poco. Quando si adatteranno a questo campionato, che non è la Serie A, sarà difficile pure batterli. Nella loro rosa ci sono forse troppi giocatori che hanno un curriculum nella massima serie, però c’è da dire che fino ad ora hanno sempre offerto delle buone prestazioni”.

Anche il Pescara ultimamente sembra aver smarrito la verve di inizio stagione, anche se ci sono delle attenuanti: “la squadra fino a ora ha sempre giocato – ha proseguito Zeman – Nelle ultime partite sono mancati i risultati, un pò per colpa di nostri errori grossolani davanti alla porta, un pò per errori arbitrali.
Nessuno può dire che c’è stata una flessione dal punto di vista della manovra. Per questo continuo ad essere fiducioso”.

Poi un’analisi sulla formazione: “Che Kone protesti per qualche esclusione è normale, io lo conosco da un anno, per averlo avuto a Foggia, so che è un ragazzo generoso e che vuole dare sempre il massimo. Non è detto che non giochi domani nella nostra linea mediana. Per quanto riguarda Soddimo, è un giocatore molto forte, ma non è ancora riuscito a dimostrare tutte le sue qualità.
Sul mercato, faremo qualche operazione mirata, senza correre il rischio di rompere il giocattolo. Per adesso stiamo andando bene, l’obiettivo è quello di rimanere in vetta alla classifica fino alla fine della stagione”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta