Livorno-Brescia, Calori: “Merito dei ragazzi e di chi mi ha preceduto”

Alessandro Calori

E’ Alessandro Calori il volto felice del Brescia che torna a vincere dopo due mesi di difficoltà. Non va però dimenticato il grandissimo lavoro fatto da Beppe Scienza, che ha lasciato la panchina delle rondinelle proprio in settimana.

Ecco le parole del neo-tecnico dei lombardi a SkySport: “Avevamo bisogno di una vittoria, in settimana il morale era molto basso. Siamo stati ordinati, sfruttando le qualità importanti che ci sono in questa squadra. Non voglio prendermi meriti non miei, questi sono solo dei ragazzi e di chi mi ha preceduto”.

Notizie Correlate

Commenta