Brescia, le rondinelle scaldano i motori per il Bari, 7 goal in amichevole

Juan Antonio

Amichevole infrasettimanale per il Brescia di Scienza, che sul campo di Lograto ha affrontato la formazione Primavera.
Presente anche il presidente del Brescia Gino Corioni, che ha visto i propri uomini imporsi per 7-0, e ha osservato la partita da bordo campo dalla parte opposta delle panchine e degli spalti.

Per quanto riguarda il campo, Scienza ha schierato Juan Antonio seconda punta al fianco di Feczesin, con Jonathas tenuto al riposo in via precauzionale. Paghera è stato schierato sulla destra, vista la squalifica di El Kaddouri, con Mandorlini dalla parte opposta, e l’ingresso in campo di Budel negli ultimi 20′ del match fa sperare Scienza per un suo eventuale impiego contro il Bari.
Sempre a centrocampo Vass è stato impiegato nell’usuale posizione di vertice alto del rombo, mentre in difesa il rientro di Zambelli non dovrebbe far sentire troppo la mancanza di Berardi (squalificato). In porta Arcari (schierato nel primo tempo) è favorito nel ballottaggio con il giovane Leali.

Notizie Correlate

Commenta