Reggina, pericolo passato per D’Alessandro

 

Nulla di grave per Matteo D’Alessandro. Il giocatore della Reggina, come riportato in mattinata da SerieBnews, ha subito una brutta botta alla testa durante l’allenamento di ieri, al punto da essere portato in ospedale. La tac ha escluso complicazioni, e l’esterno ha osservato una giornata di totale riposo, dopo essere stato dimesso stamattina dagli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.

C’è ovviamente grossa incertezza sulla presenza di D’Alessandro per la prossima trasferta sul campo del Cittadella. L’esterno si consulterà domani col dottor Pasquale Favasuli, medico sociale della Reggina, per capire le proprie condizioni e ricevere eventualmente l’ok per tornare ad allenarsi. La sensazione è che possa tornare disponibile per Reggina-Sassuolo.

Paolo Ficara

Notizie Correlate

Commenta