Padova, sopralluogo all’Euganeo, Ad Sottovia: “Blackout non è dovuto all’impianto dello stadio”

Presente al sopralluogo di questa mattina allo stadio Euganeo di Padova (al quale hanno partecipato i tecnici dell’azienda privata che si occupano della manutenzione dell’impianto elettrico dello stadio), l’amministratore del Padova Gianluca Sottovia è sembrato piuttosto ottimista: “Sembra che si possa escludere il blackout dovuto a una problematica interna allo stadio. Inizialmente noi avevamo trovato l’accordo con l’arbitro, con il delegato di Lega e con il Torino proprio su richiesta del Torino di giocarla oggi alle due e mezza e questo ci ha anche impedito nei tempi tecnici consentiti, quei famosi 45 minuti, eventualmente di porre rimedio, e in effetti dopo che l’arbitro aveva dichiarato insieme al delegato che la partita sarebbe stata recuperata oggi l’impianto dopo mezzora aveva iniziato a funzionare. Poi il Torino ha deciso di togliere questa disponibilità”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta