Brescia, Juan Antonio: “Troveremo quello che ci manca”

Ignacio Juan Antonio

“So che dobbiamo fare di più, perché evidentemente quello che facciamo non basta”. Così il trequartista argentino Juan Antonio ha fotografato il momento del Brescia, una squadra in grande difficoltà e che dopo l’ottimo inizio di campionato è precipitata in una crisi profonda”. Facciamo ogni allenamento come se fosse l’ultimo – ha aggiunto Juan Antonio – poi arriviamo al sabato e manca qualcosa; dobbiamo ritrovare alla svelta quello che ci manca, so che possiamo farlo”.
Nonostante tutto Juan Antonio è uno dei giocatori più promettenti del campionato si serie B ed è già stata accostato a molte squadre importanti: “Quando le cose vanno male come adesso non penso alla mia carriera futura, ma penso a come uscirne fuori. Almeno per me non è una questione di soldi.
Non sono d’accordo sul fatta che io sia partito alla grande e poi mi sia spento, ma io mi sento bene e se le cose non vanno bene è colpa di tutta la squadra non di uno solo. così come quando si vinceva non era solo merito mio, ma era merito di tutti. In questo momento difficile quindi abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti quanti, soprattutto dei tifosi”.
Infine una battuta sulla firma di Martinez con il Brescia: “E’ con noi? Che sorpresa! non lo sapevo. E’ un giocatore importante e ha tanta esperienza, sono sicuro che ci darà una mano”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta