Torino, il difensore D’Ambrosio:”Contro il Padova non è una finale”

Danilo D'Ambrosio

Il Toro prosegue la sua marcia verso la Serie A.
A differenza delle passate stagione dove i risultati altalenanti non lasciavano ben sperare, quest’anno la determinazione degli uomini di Ventura sembra quella giusta per vincere il campioanto e centrare finalmente l’obiettivo primario attesissimo da tutto l’ambiente. Il difensore Danilo D’Ambrosio quest’oggi in conferenza stampa ha analizzato il momento suo e dei suoi compagni:” Il fatto che il mister dica che ho grande possibilità e che per ora sono al 50% lo vedo come una cosa positiva. Ventura e Sullo mi danno sempre molti consigli, che io ascolto sempre, puntando a migliorarmi costantemente. Questa stagione, dal punto di vista della squadra e del gruppo, è iniziata per il meglio; per quanto riguarda me invece ho iniziato in panchina, mentre ora sto giocando con più continuità. Mi dispiace molto per l’infortunio di Darmian, con lui siamo grandi amici e spero possa riprendersi il prima possibile.
Se siamo arrivati fino a qui è perchè non abbiamo mai sottovalutato nessun avversario, che è la cosa fondamentale in serie B; sabato andiamo a Padova contro una squadra molto forte. Noi dovremo affrontare il match con la massima serenità e il giusto approccio. Il mio ruolo è quello di terzino destro, poi quest’anno ho ricoperto anche la posizione di esterno alto ma solo per pochi minuti. Padova è una partita importante, ma non bisogna pensare che sia una finale: vincere sabato e poi perdere dieci match consecutivi non servirebbe a nulla. In serie B è fondamentale la continuità. Ogni partita è a sè, non possiamo permetterci di fare calcoli ora”.

Notizie Correlate

Commenta