Brescia, Corioni: “Scienza rimane con noi”

Giuseppe Scienza

Dopo la brutta sconfitta di ieri in casa con l’Albinoleffe tirava una brutta aria in casa Brescia e l’allenatore Scienza sembrava sul punto di saltare. Invece, dopo le discussioni tra il presidente Corioni, la società e lo stesso mister che si sono protratte fino a tarda serata, tutto è rimasto al proprio posto.
Sembrava però la quiete prima della tempesta, e che il presidente Corioni si fosse preso la notte per decidere e annunciare oggi il cambio di allenatore. Invece, nella tarda mattinata di stamani, dopo aver ricevuto Scienza nella sua villa di Ospitaletto, il numero uno bresciano ha sorpreso tutti: “Non ho mai pensato di cambiare allenatore – ha detto Corioni – l’incontro con il mister è stato solo trovare una soluzione e tirarci fuori da questa situazione, ma Scienza rimane al suo posto, non è in discussione.
Non voglio parlare ci colpe – ha continuato il presidente del Brescia – ora dobbiamo solo cercare soluzioni per invertire la rotta e una di queste non è certo cambiare l’allenatore”.
Sulla stessa lunghezza d’onda anche il vicepresidente delle rondinelle Luca Saleri: “Stamattina ci siamo riuniti per trovare soluzioni a questa situazione, ma non abbiamo mai pensato di cambiare allenatore. Forse il presidente, visti i risultati negativi, avrà pensato a un cambio di allenatore, ma è stato solo un pensiero. Rimane tutto così fino a gennaio – ha concluso Saleri – vedremo poi se sarà possibile un aiuto”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta