Sampdoria, i blucerchiati non sanno più vincere

Cristian Bertani

Cosa succede alla Sampdoria? Sembra esserci una maledizione che aleggia sulla squadra blucerchiata visto che gli uomini di Iachini non riescono più a vincere. Non è bastato il cambio di allenatore a dare la scossa a una squadra che sembra smarrita e quasi senza identità. Eppure la Samp ha forse l’organico più forte di tutto il campionato. Prendendo i giocatori uno a uno nessuna squadra, a eccezione forse del Torino, può vantare i nomi e il talento che ha a disposizione Iachini. Si sa che il campionato di Serie B non guarda in faccia a nessuno, ma alzi la mano chi a inizio anno avrebbe scommesso di vedere la Sampdoria in queste condizioni. Impensabile. Palombo fino a pochi mesi fa era in nazionale, Bertani e Piovaccari la scorsa stagione hanno fatto piangere i difensori di tutto il campionato, Pozzi è un attaccante da serie A, ecc. ecc. Potremo analizzare all’infinito la forza dell’organico di questa Samp, senza trovare la soluzione ai problemi della squadra blucerchiata.
E’ evidente infatti che i motivi di questa situazione non sono di natura tecnica, ma soprattutto di natura mentale. Anche oggi, contro il Modena, la Samp è partita forte, è andata in vantaggio e credeva di avere la partita in pugno; ma nel secondo tempo la squadra di Iachini si è spenta lentamente, favorendo il ritorno (e quindi il pareggio degli avversari). Il tecnico di Ascoli dovrà lavorare soprattutto su questo fattore, dare più convinzione a un gruppo di giocatori che sembrano aver smarrito loro stessi e il loro talento.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta