Livorno, Novellino: “Espulsione ingiusta. Non meritiamo questa classifica”

Il tecnico del Livorno Walter Novellino

Al termine della gara persa con il Torino, il tecnico del Livorno Walter Novellino commenta il match, a cominciare dall’episodio dell’espulsione: “Stavolta veramente non c’entro niente – ha detto il tecnico amaranto – mi sono avvicinato per dire a Ventura di non prendersela, per dire che avrei sostituito Dionisi all’azione dopo, e l’arbitro ha espulso anche me.
La partita l’abbiamo fatta, abbiamo giocato bene per 70′-80′, e se avessi avuto un pò di qualità in più avrei cercato di giocare d’attacco. Posso dire che il Livorno, a mio avviso è una buona squadra e meritiamo una classifica migliore di quella che abbiamo”.
Dionisi non era 100% e anche lui non ha potuto esprimere al meglio le proprie qualità: “Il ragazzo ha male davvero, ha subito una distorsione al ginocchio e oggi era in dubbio”. Infine una battuta sui ringraziamenti di Ogbonna proprio verso lo stesso Novellino: “E’ stato davvero gentile e lo ringrazio. Il mio modo di lavorare è sempre stato questo e sono contento di ricevere questi apprezzamenti”.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta