Empoli, Carboni.”A Firenze non andremo in gita, è chiaro che la testa è al Gubbio”

Guido Carboni

 

Esordio sulla panchina dell’Empoli per mister Guido Carboni che da qualche giorno ha sostituito Pillon. Subito una partita dai tanti significati, il derby con la Fiorentina, seppur di Coppa Italia. E infatti il tecnico ex Frosinone specifica che tiene a questa partita, ma il campionato è la priorità. Ecco le sue parole:

”Non andremo a Firenze in gita, lo dobbiamo ai nostri tifosi che ci seguiranno numerosi perchè è pur sempre un derby e poi avremo l’occasione per testare nuove cose anche se andranno in campo parecchi giovani. Stasera voglio impegno, voglia e applicazione, tre giorni sono pochi per inculcare determinate cose, ma voglio delle risposte anche da questi ragazzi che dovranno dimostrarmi di poter contare su di loro nel proseguo della stagione. La Fiorentina? Loro sono forti, non so se faranno turnover, ma sarà comunque una formazione competitiva e vorranno vincere, starà a noi mettergli i bastoni tra le ruote. E’ chiaro che la testa è al Gubbio e l’aver lasciato a casa alcuni big lo dimostra, ma manderò in campo una formazione comunque buona con dei giocatori che anche quest’anno stanno avendo un discreto minutaggio”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta