Nocerina, Farias e Castaldo non bastano

L'attaccante della Nocerina Diego Farias

La Nocerina ha avuto la grande occasione di rilanciare la propria classifica con una bella vittoria interna, invece con il Vicenza, ha gettato tutto alle ortiche facendosi rimontare in modo clamoroso dal due a zero al due a due. Sicuramente il Vicenza è una squadra dalle buona potenzialità, Abbruscato è uno dei migliori attaccanti della categoria e i veneti con Cagni in panchina sembrano tutta un’altra squadra. Questo però non deve bastare alla Nocerina come alibi, perché se i campani non riescono a sfruttare a pieno i match casalinghi, la strada verso la salvezza potrebbe essere davvero proibitiva.
La nota positiva è rappresentata sicuramente dall’attacco, Farias (in goal anche ieri) sta iniziando a mettere sul campo tutte le sue qualità e Castaldo, giocatore di lusso in Lega Pro, sta dimostrando di essere un ottimo attaccante anche in serie B.
I goal degli attaccanti però non bastano, ci vuole qualcosa di più, o il sogno serie B, per la Nocerina, potrebbe durare soltanto una stagione.

Lorenzo Marrucci

Notizie Correlate

Commenta