Sassuolo-Torino 0-0, che delusione il big match. Poco gioco e zero occasioni

Rolando Bianchi

Delude tutti Sassuolo-Torino, considerato il big match della quattordicesima giornata. Il Torino scende in campo contratto, impaurito da quanto finora fatto dagli uomini di Pea. I neroverdi vincono ai punti, senza però riuscire a sbloccare mai la partita.

Eppure capita l’occasione più grande della partita sui piedi di Sansone, dopo appena sette minuti. Il diagonale di destra dell’eclettico attaccante viene respinto da un reattivo Coppola.

Nessuno però si sbilancia e il ritmo cala alla lunga. La partita non regala emozioni. Il Torino addirittura arretra il baricentro, anche se i cambi di Ventura fanno presupporre che si cerchi la vittoria. Davanti i granata sono nulli, eccezion fatta per qualche squillo sporadico di Rolando Bianchi.

Masucci, preso il posto di Boakye, insieme a Sansone prova a mettere paura a Coppola. Neanche il Sassuolo riesce però a sbloccare il risultato e la partita scivola verso un noioso 0-0 che accontenta tutti e due i club.

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta