Hellas Verona-Brescia, le probabili formazioni

Andrea Mandorlini

 

Hellas Verona-Brescia è una partita da tenere sott’occhio per molti motivi. Il primo fra tutti riguarda Beppe Scienza, che rischia secondo i media la panchina. Nonostante la partenza sprint delle rondinelle, i pessimi risultati di questo periodo stanno costringendo la società a prendere una posizione.

Di certo il tecnico non è aiutato da una situazione che lo sta mettendo alle strette. Il Brescia infatti è falcidiato dagli infortuni, che stanno decimando ogni reparto. Contro il Verona Scienza si gioca la panchina, ancora una volta in emergenza. Saranno in dubbio fino all’ultimo Dallamano e Magli che sono usciti malconci dalla partita casalinga contro la Reggina, alla fine però dovrebbero farcela. Davanti ancora assente Jonathas, per squalifica, dovrebbe essere il turno di Maccan.

Il Verona invece vive un buon momento, reduce da una vittoria in rimonta contro il Cittadella. L’unica assenza pesante sarà quella di Abbate, che sarà sostituito, come ci ha anticipato in esclusiva Mandorlini (CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA), da Cangi.

Ecco le probabili formazioni di Hellas Verona-Brescia:
HELLAS VERONA (4-3-3): Rafael; Cangi, Maietta, Mareco, Scaglia; Russo, Tachsidis, Halfredsson; D’Alessandro, Ferrari, Gomez. All. Mandorlini
BRESCIA (4-3-1-2): Leali; Zambelli, De Maio, Magli, Daprelà; El Kaddouri, Salamon, Budel; Juan Antonio; Maccan, Feczesin. All. Scienza

Matteo Fantozzi

Notizie Correlate

Commenta