Nocerina, Plasmati scalpita per tornare grande

La Nocerina, sotto lo sguardo attento di mister Auteri, ha oggi svolto un particolare lavoro tattico. I giocatori, divisi in tre gruppi contraddistinti da pettorine rosse, gialle e verdi, si sono esercitati in complicati movimenti per trovare i giusti automatismi. Non hanno preso parte alla seduta il centrale difensivo Pomante, fermo ancora ai box a causa del trauma cervicale procuratosi nella trasferta di Gubbio, Bolzan e De Franco. Piamente recuperato e pronto a ritrovare la vena perduta, invece, è Gianvito Plasmati. Il centravanti materano, dopo la querelle con il Catania, ha voglia di tornare protagonista nel calcio che conta. Dovrà convincere però mister Auteri che in questo scorcio di campionato ha preferito puntare sulla vivacità di Catania, Farias e Castaldo.

Notizie Correlate

Commenta