Serie B Torino-Varese, le voci dei due allenatori a fine partita

Ecco le voci dei due allenatori di Torino e Varese al termine della gara tra le deu squadre vinta dai granata per 2-0:

Ventura:”Sta crescendo sempre più la consapevolezza che siamo una grande squadra, non è cambiato niente rispetto alla partita col Cittadella, solo ci possono essere dei picchi positivi e negativi. Abbiamo fatto un ottima partita concedendo poco agli avversari, apparte gli ultimi venti minuti, anche se sul 2-0 ci può stare. Oggi si è visto un pò di quel cuore Toro, tanto ricercato da queste parti. In Serie B non c’è nulla di scontato e nulla di certo, bisogna sempre stare concentrati e vogliosi di fare bene. Questo è un ottimo gruppo, che ha tanta voglia di lavorare e di emergere e sono strafelice di questo”.

Carbone:”Dal punto di vista del gioco sono abbastanza contento, abbiamo fatto più o meno quel che dovevamo fare, è chiaro che loro hanno concretizzato al meglio le occasioni avute e noi no. Non abbiamo fatto gol sia quando nel primo tempo non c’era una paunta di ruolo, sia nel secondo tempo che ce n’erano due, quindi questo non vuol dire niente. L’importante è creare i presupposti per segnare, il gol arriverà, ci manca un pò di cattiveria in fase di finalizzazione e un pò di collaborazione fra gli attaccanti, perchè oggi ho visto troppe giocate singole. Ringrazio la curva Maratona del Toro che mi ha deicato alcuni cosri, sono sensazioni bellissime che un ragazzo del Filadelfia come me non dimenticherà mai”.

Notizie Correlate

Commenta