E’ un Walter Novellino amareggiato, quello che parla ai microfoni della sala stampa del Bentegodi, al termine della gara di Coppa Italia del Livorno contro il Chievo:”Avremo meritato qualcosa in piu’, abbiamo preso due pali e condotto la gara per buona parte della partita. Le assenze hanno pesato molto e con un po’ piu’ di qualita’ si poteva fare anche meglio. Faccio comunque i complimenti ai miei giocatori perche’ hanno affrontato a viso aperto una grande squadra come il Chievo e faccio un plauso soprattuto ai giovani che sono scesi in campo, Remedi su tutti”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here