Serie B Siena,ESCLUSIVO/Perinetti:”Il nostro progetto deve essere vincente anche in serie A”.


Si avvicina sabato 7 maggio e a Siena sono tutti già pronti per la grande festa della promozione in massima serie. Dai tifosi alla dirigenza senese l’ansia per la gara casalinga contro il Torino sale e il countdown sembra non finire mai. Una lunga stagione vissuta quasi sempre da protagonista quella del Siena e che ora dopo tanti mesi vede la luce e magari un punto proprio all’interno delle mura amiche dell’ Artemio Franchi. seriebnews.com ha intervistato in esclusiva Giorgio Perinetti uno degli artefici di questa gloriosa cavalcata.

MATCH POINT:”Serve un punto per la matematica contro il Torino e noi vogliamo da subito conquistare la sicurezza e magari con una vittoria consolidare anche il primato”.

PROGETTO SIENA:”Abbiamo lavorato bene. Stiamo continuando a fare un buon lavoro e credo che i risultati siano evidenti a tutti. Aspettiamo solo l’ufficialità per festeggiare”.

FUTURO:”Stiamo cominciando a pensarci e non appena sarà acquisita la matematica chiaramente metteremo a punto i dettagli per la nuova stagione. La nostra è comunque una squadra che passa dalla serie B alla A e va rinforzata in tutti i reparti”.

PERINETTI E CONTE INSIEME IN A:”Per quello che mi riguarda si, ho sposato il progetto di Mezzaroma. Per quanto riguarda Conte dovremo eventualmente valutare clamorose proposte, ma credo comunque che anche Conte al 90% rimarrà con noi. Di Conte noi conosciamo le sue qualità e dopo aver fatto bene a Bari sta facendo grandi cose anche qui”.

MEZZAROMA:”Se sono ancora al Siena vuol dire che il nostro rapporto è produttivo, efficace e funzionale sennò non sarei più qui. Siccome andiamo avanti, e anche bene, si prosegue su questa linea. Il nostro progetto per ora è vincente in serie B dovremo fare in modo che anche il prossimo anno sia lo stesso nella massima categoria”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta