Tra Parma e ritiro: il futuro di Buffon è già deciso

Gianluigi Buffon non smette di far parlare di sè: il portiere del Parma, 45 anni a fine gennaio, ha deciso il suo futuro

Il suo grande ritorno a casa, a Parma, non ha di certo rispettato le attese. Gigi Buffon ha intenzione di ripartire al meglio, dopo la sosta in casa contro il Frosinone, con la squadra guidata da Fabio Pecchia.

Buffon
Gianluigi Buffon ©LaPresse

Se il presente di Buffon si chiama Parma e nell’immediato Serie B, il futuro dell’estremo difensore campione del mondo del 2006 potrebbe rivelare ancora non poche sorprese.

Parma: Buffon ha scelto il suo futuro

Buffon
Gianluigi Buffon ©LaPresse

In occasione del ‘Festival dello Sport’ di Trento il grande protagonista è stato Gianluigi Buffon. Il portiere del Parma ha trattato diversi temi, mostrandosi in gran forma con un tuffo scherzoso sul palco dell’evento. “Non mi servono 8 Champions per capire quanto valgo” tra le frasi che più hanno movimentato la serata, con l’ex Juventus che ha parlato però soprattutto del suo futuro. Si è parlato a lungo di ritiro, a fine stagione, per l’ex portiere della Juventus. Ma Buffon, in tal senso, non ne vuole sapere. “Continuo a giocare per diverse ragioni, mi sento ancora forte e competitivo, sono nell’età dell’oro dello sport. Sono il padrone del mio tempo”.

Se l’eventuale ritiro pare ancora lontano nonostante le quasi 45 primavere, Buffon ha già un piano in mente per le prossime stagioni. Sotto contratto con il Parma fino al 30 giugno 2024, la volontà è quella di riportare il prima possibile il Parma in Serie A. Poi, potrebbe anche consumarsi l’addio con l’ipotesi MLS, o anche Turchia.

Buffon
Gianluigi Buffon ©LaPresse

Buffon dopo aver riportato il Parma nel calcio che conta, può dunque tentare un’ultimissima avventura all’estero: adesso, però, l’attenzione è tutta rivolta alla stagione di Serie B.