Serie B, partita in bilico: l’Asp pronta a vietare la trasferta

La Serie B è pronta a tornare ad essere protagonista, ma subito potrebbe saltare una sfida: c’è l’intervento dell’Asp

Una situazione sempre complicata a causa dell’emergenza sanitaria per Covid, molto presente nel nostro Paese. Dopo il nuovo protocollo potrebbe saltare una sfida di Serie B.

Cosenza stadio
Cosenza stadio ©Getty Images

Il Cosenza è ormai falcidiato da numerosi casi di Covid visto che già dallo scorso mercoledì il numero è aumentato in maniera consistente. Dopo il protocollo varato dall’incontro StatoRegioni ci sarebbe il 35% dei calciatori positivi, così l’Asp di Cosenza starebbe pensando a rinviare la sfida di campionato con il Cittadella. Potrebbe così arrivare un divieto della trasferta veneta di sabato per la sfida della 19esima giornata in programma sabato  15 gennaio alle 14. La comunicazione ufficiale dovrebbe arrivare dalla Lega Serie B.

LEGGI ANCHE >> Dal Valencia sbarca in Serie B: che colpo per il Como di Gattuso!

LEGGI ANCHE >>> Farias al Benevento accende la sfida: Galliani contro Inzaghi

Serie B, tanti casi di positività in casa Cosenza

cosenza tifosi
cosenza tifosi ©Getty Images

Secondo le ultime indiscrezioni, con la comunicazione fatta dal patron Eugenio Guarascio, ci sarebbero così 21 tesserati del gruppo squadra positivi al Covid: 13 calciatori e 8 divisi tra staff tecnico e dirigenziale. Ora ci sarà capire quale sarà la decisione finale per poter o meno la sfida di Serie B tra Cittadella e Cosenza, in programma sabato 15 gennaio alle 14. L’emergenza sanitaria per Coronavirus non s’arresta in Italia, così come del resto del mondo con un alto tasso d’incidenza e di trasmissibilità.

Pallone serie b da gara

Prezzo Di Listino:55,12 €
Nuova Da:55,12 € In Stock
Usato da: Out of Stock
acquista ora