Caldara verso il ritorno al Milan: il Venezia spaventa Inzaghi

Il Milan corre ai ripari dopo l’infortunio di Kjaer e pensa al ritorno immediato di Caldara: il Venezia cerca l’erede in Serie B

Emergenza infortuni in casa Milan, che recentemente ha perso il proprio capitano e punto fermo della difesa, Simon Kjaer. Per il danese la stagione è già finita, vista la rottura del legamento crociato.

Mattia Caldara, difensore del Venezia © LaPresse

Per questo motivo i rossoneri a gennaio cercheranno soprattutto di intervenire sul mercato per rinforzare la retroguardia. In particolare il Milan potrebbe pensare di richiamare dal prestito Mattia Caldara, centrale difensivo al momento al Venezia, che in questo inizio di stagione ha totalizzato 13 presenze con anche un gol all’attivo. In questo modo sarebbe il Venezia a dover correre ai ripari in difesa, e i ‘Lagunari’ potrebbero spaventare Filippo Inzaghi e il Brescia.

LEGGI ANCHE >>> Milan, talento nel mirino: sul piatto il giovane di Serie B

Caldara richiamato dal Milan: il Venezia pensa a Cistana

Andrea Cistana, difensore del Brescia © LaPresse

Il calciomercato di gennaio potrebbe vedere una girandola di difensori fatta partire dal Milan. I rossoneri infatti sembrerebbero intenzionati a richiamare Mattia Caldara dal prestito al Venzia, visto il grave infortunio di Simon Kjaer. Così a correre ai ripari nella sessione invernale di calciomercato potrebbe essere il Venezia.

LEGGI ANCHE >>> Benevento, occhi dalla Serie A per Lapadula: scambio più soldi

La squadra di Paolo Zanetti potrebbe infatti mettere nel mirino Andrea Cistana, difensore del Brescia che continua a collezionare prestazioni importanti con la squadra di Inzaghi. Dunque Brescia che nella corsa alla Serie A rischia di perdere uno dei suoi migliori membri della difesa a gennaio.