Calciomercato Monza, colpo dalla Roma | Ma c’è un ostacolo per Galliani

Il Monza cerca rinforzi e punta il mirino in casa Roma: ma spunta un ostacolo importante per Adriano Galliani

roma santon
Davide Santon ©Getty Images

Servirà un cambio di marcia importante nel Monza per riuscire a raggiungere l’obiettivo Serie A che lo scorso anno è sfumato ai playoff. Il calciomercato estivo sarà una tappa fondamentale per costruire una rosa che sia competete nel campionato cadetto e che possa coronare il sogno promozione. Adriano Galliani e il suo staff sono dunque al lavoro per trovare rinforzi importanti e si continua a guardare anche in casa Roma.

Leggi anche >>> Calciomercato Juventus, vice Szczesny dalla Serie A | Contropartita Under 23

Per rinforzare le fasce difensive il mirino sembrerebbe essersi spostato su Davide Santon, terzino che nella rosa a disposizione di José Mourinho continua a essere una seconda scelta. Inoltre il contratto del laterale scadrà il prossimo anno, quindi il suo addio potrebbe essere anche un’operazione ben vista dai giallorossi. Ma per mandare in porto la trattativa sembrerebbe esserci un importante ostacolo legato all’ingaggio, che potrebbe frenare Galliani.

Calciomercato Monza, in salita il colpo Santon: ostacolo buonuscita

Davide Santon nella rosa della Roma continua a non avere spazio, ma per il Monza potrebbe essere un colpo importante per puntare alla promozione in Serie A. Attualmente però nell’operazione spunterebbe un ostacolo importante. Infatti nonostante continuino i sondaggi di Adriano Galliani per il calciatore, la Roma non vorrebbe concedere la buonuscita al calciatore per coprire quella parte di stipendio che il Monza non può garantirgli.

Leggi anche >>> Calciomercato Parma, suggestione dalla Juventus | Sfida in Serie A

santon roma monza
Davide Santon ©Getty Images

L’ex Inter infatti percepisce un ingaggio di 1,5 milioni all’anno, al momento troppo alto per i biancorossi. Così fondamentale per la buona riuscita dell’operazione sarà la possibilità che il calciatore decida di abbassare il proprio salario, così da permettere al Monza di mettere a segno il colpo sulla fascia.