Calciomercato Cosenza, parla Trinchera | Da Mbakogu al rischio retrocessione

Il direttore sportivo del Cosenza, Stefano Trinchera, parla dell’attuale situazione in classifica e dell’arrivo di Mbakogu

Il Cosenza continua a faticare e non poco quest’anno in Serie B. Infatti gli uomini di Occhiuzzi si trovano al 17esimo posto, a solo due punti dalla zona retrocessione diretta occupata dall’Ascoli, ed a meno tre dalla zona salvezza occupata dal Brescia al momento. A parlare del momento della squadra e della difficile classifica è il direttore sportivo Stefano Trinchera, che ai microfoni di ‘Replay’ parte proprio dalla partita di ieri contro il Lecce: “Non abbiamo demeritato, ma dobbiamo osare e cercare di fare molto di più”.

Poi continua: “Ieri avevamo davanti una squadra che lotta per la Serie A, ma nonostante questo abbiamo fatto un’ottima figura. Però dobbiamo trovare maggiori soluzioni con il mister e la squadra. Poi parla la classifica, se non vinci devi fare uno step ulteriore”.

Potrebbe interessarti anche >>> Fiorentina Primavera, caos Agostinelli | Conseguenze gravi

Potrebbe interessarti anche >>> Monza, Brocchi torna a sorridere | Un titolare rientra con il Cittadella

Cosenza antzoulas
Cosenza, Marulla (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Serie B, errori arbitrali e polemiche | A che punto siamo col Var?

Calciomercato Cosenza, Trinchera su Mbakogu: “Conoscevamo la situazione”

Nuova sconfitta per il Cosenza, che esce sconfitto dalla trasferta contro il Lecce, nonostante il vantaggio iniziale. Oggi a tornare a parlare della situazione in classifica della squadra è il direttore sportivo Stefano Trinchera, che dichiara: “Noi siamo abituati a lottare in condizioni difficili e delicate, come nell’anno della promozione, ma alla fine abbiamo sempre fatto un’impresa. Credo che anche quest’anno sarà così e non lo dico per presunzione. Poi nascondersi è inutile, in casa non abbiamo mai vinto, dobbiamo fare quel salto di qualità che al ‘Marulla’ non è ancora arrivato. Anche ieri con il Lecce la differenza non è stata molta nonostante la differenza di rosa. Alla squadra ho detto che non voglio esasperazione o tristezza. Non serve andare alla ricerca del Var, dobbiamo tirarci fuori dai guai da soli”.

Calciomercato, UFFICIALE Mbakogu al Cosenza
Mbakogu  (Getty Images)

Poi sulle condizioni di Jerry Mbakogu afferma: “Eravamo consapevoli che veniva da un periodo di inattività e che doveva tornare in condizione. Quando l’ho portato qui dovevamo capire se potesse smaltire i problemi vecchi e lo ha fatto. Il nuovo problema è arrivato nell’ultima settimana quando ha caricato troppo gli adduttori. Ora deve fare degli step per arrivare a dare una mano”.