Calciomercato Milan, strategia per il talento | Intreccio con Verona e Reggina

milan silveztri plizzari reggina
Milan, Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan potrebbe provare un colpo in prospettiva. Intreccio cone Verona e Reggina per il giovane talento italiano

Se soltanto Juventus e Napoli hanno fatto meglio, con rispettivamente 18 e 21 gol subiti, e il Verona è terzo in tale speciale classifica insieme al Milan, parte del merito è sicuramente di Marco Silvestri. Il portiere si è reso protagonista in diversi match ed è stato autore di vere e proprie prodezze che, talvolta, hanno contribuito a regalare qualche punto in più ai gialloblu. L’estremo difensore, alla luce delle prestazioni sfoderate nell’attuale campionato, potrebbe lasciare il club veronese per raggiungere una big. Ad approfittare di tale situazione potrebbe essere il Milan, con un incrocio che potrebbe riguardare anche la Reggina in Serie B.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, ribaltone in panchina | Ritorna dopo 20 giorni: è UFFICIALE

LEGGI ANCHE >>> Monza, tutto confermato | UFFICIALE: Schone torna in Olanda

Milan, Plizzari al Verona per Lovato: la strategia

I rossoneri, infatti, potrebbero dare al club guidato da Ivan Juric il nuovo portiere per la prossima stagione, Alessandro Plizzari. Il ventenne si trova attualmente in prestito proprio alla Reggina in B. I rossoneri, tramite la cessione con la formula del prestito con diritto di riscatto del giovane talento dell’Under 21 al Verona (con valore che si aggira sui 5-6 milioni di euro), potrebbero così provare l’assalto a Matteo Lovato, la cui valutazione è di circa 20 milioni, anticipando la folta concorrenza delle altre big. Il ventenne difensore è un talento emergente del calcio italiano per il quale potrebbero arrivare presto offerte importanti all’Hellas.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

milan silvestri plizari reggina
Marco Silvestri (Getty Images)

Il Milan, tramite Plizzari, anticiperebbe le mire dei grandi club sul difensore e porterebbe in rosa un giovane talento dall’enorme potenziale.