mercoledì , 12 Agosto , 2020 - 0:22
Home Notizie Juve Stabia, Manniello furioso | Accuse pesanti in diretta

Juve Stabia, Manniello furioso | Accuse pesanti in diretta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29

Duro attacco di Francesco Manniello alla Serie B ed a Benevento e Livorno: inoltre il socio della Juve Stabia condanna l’arbitraggio di Frosinone

Francesco Manniello (Getty Images)

Pareggio amaro quello di ieri sera a Frosinone per la Juve Stabia, con le vespe avanti e due volte e raggiunti sempre dai ciociari. Francesco Manniello, socio del presidente Langella, ha rilasciato dichiarazioni al termine della partita in cui attacca Benevento e Livorno, oltre a reputare l’arbitraggio della partita uno ”scempio”.

Potrebbe interessarti anche >>> Perugia, delusione Cosmi | “Sono io il vero fallimento”

Potrebbe interessarti anche >>> Serie B, nuovo acquirente per il club | ‘Garanzia’ da mezzo milione! 

Juve Stabia Manniello Langella
Tifosi Juve Stabia (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Serie B, 34/a giornata | Risultati, tabellini e classifica

Juve Stabia, Manniello su tutte le furie: ”Scempio arbitrale e Serie B falsata”

Ieri sera la partita tra Frosinone e Juve Stabia è terminata 2-2, con i campani che recriminano per qualche episodio a sfavore che avrebbe condizionato la partita. A presentarsi ai microfoni della TV ufficiale della squadra è Francesco Manniello, principale socio del presidente Langella, che va su tutte le furie e ritiene di aver subito uno ”scempio arbitrale” nella partita contro il Frosinone.

Juve Stabia langella
Tifosi Juve Stabia (Getty Images)

Secondo Manniello il gol del Frosinone sarebbe in fuorigioco mentre il gol annullato alle vespe sarebbe stato regolare, a differenza del rigore concesso ai ciociari in cui secondo lui l’attaccante era in fuorigioco. Poi continua con duro attacco nei confronti di Livorno e Benevento, dichiarando che i toscani ”giocano con i ragazzini” mentre i campani ”da quando hanno vinto il campionato pareggiano e perdono” falsando la Serie B. Manniello chiude dicendo che non ci sta a questi errori arbitrali e che sicuramente in Lega si farà sentire.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, torna al Milan | Tante offerte, ma rinnovo già deciso