Serie B, scontro Figc-Cosenza | Multa e ricorso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:35
Coronavirus Cosenza Guarascio
Eugenio Guarascio, presidente del Cosenza (Getty Images)

E’ caos per il Cosenza. La Figc ha multato il presidente Guarascio e la società. Presentato ricorso al Coni: ecco cosa sta succedendo

E’ guerra aperta tra il Cosenza e la Figc. La Federcalcio ha infatti multato per circa 10.000 euro totali il presidente e il club calabrese, Eugenio Guarascio, per le dichiarazioni successive al derby contro il Crotone rilasciate attraverso comunicato ufficiale. Nella nota della Figc si legge: “La sanzione per la società COSENZA CALCIO potrà commutarsi, in quanto previsto dall’ordinamento federale, nell’adozione di impegni da parte
della società Cosenza Calcio volti all’organizzazione di convegni, incontri, tavole rotonde con istituti scolastici, a livello comunale e/o regionale, da tenersi nel corso del campionato2019/2020, con il coinvolgimento di calciatori e calciatrici delle squadre giovanili e dei rappresentanti delle sezioni AIA allo scopo di promuovere e diffondere i valori della legalità, il rispetto delle regole, la cultura sportiva e l’operare insieme”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Serie B, Vicenza sull’ex obiettivo dell’Inter

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, colpo da paura per Inzaghi | Ha vinto due Champions

Cosenza, ricorso contro la Figc

Non ci sta però il Cosenza, che ha risposto presentando ricorso contro la Figc. In una nota ufficiale del Coni si legge infatti: “Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto il ricorso da parte della società Cosenza Calcio s.r.l. nei confronti della Federazione Italiana Giuoco Calcio. La ricorrente Cosenza Calcio s.r.l. chiede al Collegio di Garanzia di modificare il coefficiente correttivo tenendo conto di tutte le variabili utili per poter avere una proiezione quanto più verosimile dell’esito che si sarebbe potuto ottenere in campo e di integrare il C.U. n. 208/A dell’8 giugno 2020 nel rispetto del principio del contraddittorio e di partecipazione nelle modalità indicate nel ricorso medesimo, individuando sin d’ora le concrete modalità di conclusione della stagione sportiva 2019/2020 in tutte le singole ipotesi di cui al suddetto comunicato”.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Cosenza Guarascio Figc Coni
Pallone Serie B (Getty Images)

Evidente, insomma, quanto il Cosenza non abbia intenzione di restare a guardare difronte al provvedimento della Federcalcio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Padova, UFFICIALE: Fazzi non si allena | Ecco il motivo

Venezia, UFFICIALE: sesto ciclo tamponi, positività confermata