Calciomercato Serie B, super duello per il ritorno del difensore dall’Olanda

In attesa di sapere cosa ne sarà della stagione, Frosinone e Salernitana avrebbero già inziato a pensare ad alcuni nuovi acquisti: interessa l’ex Carpi

Spal Bonato Vignati
Pallone Serie B (Getty Images)

L’Italia si prepara a ripartire dopo le settimane di quarantena dovute all’emergenza Coronavirus che ha pervaso il paese. Anche il mondo del calcio cerca di trovare una soluzione per tornare in campo in sicurezza. Nel frattempo in Serie B, Frosinone e Salernitana in attesa di scoprire quale sarà il destino della stagione, avrebbero messo gli occhi sullo steso calciatore per il mercato estivo.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, colpo UFFICIALE dall’Under 23 | I dettagli

Potrebbe interessarti anche >>> Coronavirus, Dionisi rivela: “Non mi prenderei la responsabilità di Vacca”

Tobias Pachonik (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Coronavirus, Nicchi rivela: “Slitta la VAR in Serie B”

Calciomercato Serie B, occhi in Olanda: corsa a due per il ritorno del difensore

Frosinone e Salernitana sono pronte ad accendere il duello di mercato per il ritorno di un difensore in Serie B. A fine stagione la squadra guidata da Alessandro Nesta potrebbe vedere la partenza di Luca Paganini, calciatore che a giugno potrebbe partire a parametro zero e su di cui ci sarebbe l’interesse di alcune squadre di Serie A. Mentre la società campana vorrebbe rinforzare una zona del campo nella quale mancano giocatori di ruolo, ovvero la fascia destra.

Tobias Pachonik (Getty Images)

Così le due società sembrerebbero aver messo nel mirino Tobias Pachonik, calciatore del Venlo. Il classe 1995 di nazionalità tedesca, è una vecchia conoscenza del calcio italiano poiché per due anni ha indossato la maglia del Carpi, con cui fece molto bene in Serie B, prima essere ceduto in Olanda. Al momento la sua esperienza nella Eredivisie sembrerebbe vicina al termine, infatti la squadra olandese cerca acquirenti a cifre anche basse a causa dei problemi economici che sta attraversando e tra questi potrebbero esserci proprio la squadra di Stirpe e quella di Lotito, pronte a darsi battaglia per il primo colpo di mercato.

Potrebbe interessarti anche >>> Carpi, il patron non ci sta: “Non posso accettare una tombola”