Calciomercato Venezia, ESCLUSIVO Lupo: “Valuteremo le offerte per Dionisi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:05

Fabio Lupo, Ds del Venezia, in esclusiva ai microfoni di Seriebnews.com ha parlato del futuro del tecnico dei lagunari

Calciomercato Venezia Dionisi esonero Crotone Serie B
Alessio Dionisi (Getty Images)

Campionato di Serie B fermo per la pandemia mondiale legata al coronavirus, ma i rumors di calciomercato non si fermano in vista della prossima finestra estiva. Nel torneo cadetto, uno degli allenatori più corteggiati, è sicuramente Alessio Dionisi. Sul futuro del tecnico del Venezia si è soffermato Fabio Lupo, Ds del sodalizio lagunare: “Dionisi ha un contratto con noi, con lui abbiamo costruito un progetto che ha una durata biennale. Qualche voce è arrivata anche a me, è evidente che se ci dovesse essere qualche club di Serie A o B interessato valuteremo le proposte insieme a lui. Con il mister c’è un rapporto straordinario, abbiamo impostato un lavoro a lungo termine. Se ci dovesse essere qualcosa la discuteremo al momento appropriato”.

LEGGI ANCHE >>> Venezia, ESCLUSIVO Lupo: “Proposta Gravina impraticabile”

Venezia, esclusivo Lupo: “Nessun rimpianto per il mercato di gennaio”

Fabio Lupo (Getty Images)

Lupo prosegue analizzando l’ultima campagna trasferimenti, quella relativa al mercato di gennaio, del Venezia: “Sono molto soddisfatto di coloro che sono arrivati. Si sono calati nella nuova realtà con grande voglia, hanno dato subito il loro contributo. Va dato merito per questo anche al gruppo e a Dionisi, che li hanno messi in condizione di rendere al meglio. Non abbiamo preso solo ottimi giocatori, ma anche degli ottimi professionisti – sottolinea il Ds del Venezia – Abbiamo completato un gruppo straordinario a livello umano. Non ho nessun rimpianto: credo che la rosa abbia fatto un ulteriore salto di qualità sul piano tecnico e dell’esperienza. I risultati a livello collettivo ci stanno premiando meno di quello che la squadra meriterebbe, ma individualmente sono molto soddisfatto di loro”.

LEGGI ANCHE >>> Frosinone, ESCLUSIVO Stirpe: “Due soluzioni se non si può rigiocare”

Giorgio Musso