Emergenza Coronavirus, ricca donazione da un club di B: che cifra!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:02
Coronavirus
Coronavirus (Getty Images)

Continua la lotta per contrastare l’espandersi del coronavirus in Italia. Dalla Serie B arriva la ricca donazione di un club

Dilaga ancora in Italia l’emergenza da coronavirus. Il paese è fermo ormai da settimane e gli spostamenti, ovunque, sono limitati all’utile e indispensabile. Fermo da settimane pertanto è anche il mondo dello sport, che aspetta di conoscere i risvolti futuri dopo uno stop che rischia di compromettere un intero campionato. Intanto però proprio alcune società sportive si stanno attivando per dare un contributo essenziale alla causa, con donazioni spesso molto ricche. E’ il caso della Cremonese, ultima – ma solo in ordine di arrivo – ad aver effettuato una donazione a dir poco sbalorditiva per contribuire a fornire il supporto necessario agli operatori sanitari locali.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Salernitana, ‘nuovo’ colpo: scattato il riscatto obbligatorio

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, cassa integrazione per i calciatori di Serie B | I dettagli

Cremonese, donazione da 50 mila euro: “Ai sanitari la nostra ammirazione”

Il club ha infatti comunicato attraverso il proprio sito di aver donato la somma di 50.000 euro per l’associazione ‘Uniti per la provincia di Cremona‘. Ecco quanto si legge: “L’Unione Sportiva Cremonese comunica che i calciatori e lo staff tecnico della Prima squadra, tutti i componenti del Settore Giovanile grigiorosso, i collaboratori vogliono partecipare in modo attivo all’attività dell’associazione ‘Uniti per la provincia di Cremona’, contribuendo con una donazione di cinquantamila euro alle iniziative volte ad aiutare le persone che soffrono a causa del virus e gli operatori sanitari a tutti i livelli che sono impegnati in prima linea: a loro va la nostra vicinanza, riconoscenza, ammirazione”.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B e non solo CLICCA QUI! 

Coronavirus Cremonese
Pallone Serie B (Getty Images)

In conclusione al comunicato è scritto: “Con l’occasione rivolgiamo altresì un invito a tutti i tifosi e gli amici, appellandoci al grande cuore grigiorosso, affinché a loro volta alimentino le donazioni all’Associazione. Unendo le forze riusciremo a dare un calcio al virus. Tutto andrà bene!”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Benevento, colpo a zero per l’attacco | ‘Asse’ con Raiola

Frosinone, ESCLUSIVO Stirpe: ”Due soluzioni se non si può rigiocare”. Poi ‘minaccia’