Calciomercato Livorno, Spinelli perde la pazienza: nuovi risvolti con Yousif

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:51
cessione Livorno Spinelli yousif
Aldo Spinelli (Getty Images)

La cessione del Livorno continua ad attraversare fasi complicate. La famiglia Spinelli sembrerebbe aver perso la pazienza con Yousif

Situazione complicata in casa Livorno, dove non si riesce a venire a capo di una trattativa per la cessione del club che perdura ormai da mesi. Ne ha parlato Roberto Spinelli, amministratore delegato del club e figlio di Aldo Spinelli, presidente. A telecentro 2, l’ad ha dichiarato sul possibile acquirente Majd Yousif, secondo quanto riportato da Livorno24.com: “Non c’è nessuna trattativa con l’imprenditore olandese dopo tutto questo tempo che attendiamo la fedjussione. Ieri mi ha inviato un messaggio wathsapp chiedendomi come fare per comprare il Livorno, quando sa bene quali sono le condizioni. Quanti giorni ancora dobbiamo concedere all’imprenditore olandese? Ne ha avuto abbastanza per intavolare la trattativa”. Interrotta dunque la trattativa con il gruppo olandese, poi la novità sul futuro: “Se saremo ancora noi proprietari del Livorno, affideremo la gestione della società a Gianmarco Calleri, un esperto di calcio”.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus | Serie B tra modello inglese e ricorsi | Il punto

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Entella, futuro De Luca | Le sue parole