Benevento, ESCLUSIVO Iori: “La legittimità della promozione è fuori discussione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:52

In esclusiva ai microfoni di SerieBnews.com, ha parlato il telecronista di DAZN, Alessandro Iori: “La legittimità della promozione del Benevento è fuori discussione”

Calciomercato Benevento Hetemaj Parma Brescia Cagliari Serie B
Perparim Hetemaj (Getty Images)

Le parole pronunciate ieri a Radio Punto Nuovo dal presidente del BeneventoOreste Vigorito, fanno ancora rumore: “Se ci venisse negata la promozione in Serie A per fare gli interessi di qualche altro club, con maggiore risalto nazionale, allora il Benevento dovrà cercarsi un nuovo patron”. Parole che rischiano di gettare ombre sull’integrità del nostro movimento, nonostante il periodo di estrema emergenza: “Non so su quali basi si possa ricostituire o ridefinire la promozione in Serie A di vari club, ma non credo ci possano essere dubbi sulla legittimità e sul merito della promozione del Benevento”. Così, in esclusiva ai microfoni di SerieBnews.com, il telecronista di DAZN Alessandro Iori ha analizzato questo strano momento di pausa del campionato cadetto.

LEGGI ANCHE >>>Serie B, playoff a rischio | Il presidente: “Mi ritiro!”

Benevento, Iori: “La legittimità della promozione è fuori discussione”

“Non so perché la promozione del Benevento debba o possa essere a rischio – continua Alessandro Iori – Le streghe sono a più 22 dalla terza, hanno dominato il campionato. Poi sulle altre, credo si possa discutere all’infinito, ma onestamente, discutere adesso di verdetti sportivi fa davvero sorridere. Siamo dinanzi ad un momento critico per il nostro paese e non solo”.

Benevento rinnovo Inzaghi
Foggia e Vigorito, Benevento (Getty Images)

Un momento che però non cancella l’amarezza di vedere interrotta una delle stagioni di Serie B più combattute e pazze di sempre: “Certo, quest’anno stavamo assistendo ad un campionato estremamente equilibrato – conclude Iori – E’ stato bellissimo poterlo vivere e raccontare di settimana in settimana. Non abbiamo mai assistito a risultati scontati, nonostante il dominio del Benevento o il tracollo del Livorno. E proprio per questo, mi sarebbe piaciuto vedere come sarebbero andate le cose. Adesso, bisognerà aspettare”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Livorno, Spinelli tuona: “La mia famiglia è stufa”

Calciomercato Chievo e Frosinone | ‘Missione’ in Francia: tutti i dettagli

Emergenza Coronavirus, parla Favalli: “Ecco i miei sintomi”