Juve Stabia, ESCLUSIVO agente Calò: “Il Genoa segue la sua crescita. Obiettivo Serie A”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39

Juve Stabia, l’agente di Giacomo Calò, Davide Palombo, ha parlato in esclusiva ai microfoni di SerieBnews.com: “Il Genoa lo segue con attenzione. L’obiettivo adesso è la Serie A”

Calò (Getty Images)
Calò (Getty Images)

Dieci assist e due gol in stagione e una prestazione, l’ultima contro la corazzata Crotone, ancora negli occhi dei tifosi gialloblù e degli addetti ai lavori. Giacomo Calò è certamente una delle rivelazioni più interessanti di questa Serie B e della Juve Stabia di Fabio Caserta, club che il giovane mediano di proprietà del Genoa conosce ormai bene e sente come casa: “A Castellammare si trova molto bene – rivela in esclusiva ai microfoni di SerieBnews.com Davide Palombo, agente di Giacomo Calò – E’ ormai al suo terzo anno con i campani, è cresciuto insieme alla squadra. Ad inizio stagione hanno sofferto un po’ il salto di categoria, poi con le idee del mister si sono ripresi alla grande. E tra tutte, la Juve Stabia è una delle squadre che gioca meglio”.

LEGGI ANCHE >>> Serie B, lo storico presidente ammette: “È stata la mia ultima partita”

Calò, l’agente rivela: “Il Genoa lo segue con attenzione. L’obiettivo adesso è la Serie A”

Calò (getty images)
Calò (getty images)

Una stagione importante, quella che sta disputando Calò e che il Genoa (proprietaria del suo cartellino) sta seguendo con molta attenzione: “Il Genoa lo sta monitorando con grande attenzione – spiega Palombo – Qualsiasi discorso, però, in questo momento è davvero prematuro. Adesso, l’obiettivo principale del Genoa è quello di restare in Serie A,  poi verranno fatte le rispettive valutazioni. Ci saranno giovani che il club riterrà pronti a rientrare nel progetto e altri che invece verranno nuovamente girati in prestito. Da parte nostra, non c’è alcuna preclusione. A Castellammare, Giacomo sta bene”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Perugia, Ultime BNEWS su Rodin-Varazdin

Eppure le vespette sono lì, a qualche punto dalla zona playoff. E chissà che la Serie A non finisca con il giocarla proprio con la Juve Stabia: “E’ troppo presto – stempera Palombo – Giacomo è un ragazzo molto umile, che non ha grilli per la testa. Il futuro non lo preoccupa. E’ sempre stato un ragazzo interessato al lato tecnico, senza guardare troppo a quello economico o alla posizione in classifica di quel determinato club. Ama gli ambienti dove gli viene consentito di crescere e giocare a calcio. E Castellammare è uno di questi”.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Pisa tifosi Serie B Juve Stabia
Tifosi Juve Stabia (Getty Images)

Tuttavia, le sue doti non stanno passando inosservati a parecchi direttori sportivi: “Calcia benissimo, lo so – conclude Palombo – Quando era alla Sampdoria, mio fratello (Angelo Palombo ndr) mi raccontava sempre che c’era questo ragazzino che calciava meglio di lui. Poi nel tempo è maturato e si è formato. Abbiamo già ricevuto tanti attestati di stima, ma nessun interesse o colpo di telefono da parte di qualche club in particolare. Posso dire, però, che Giacomo si sta facendo notare”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Serie D, clamoroso a Grosseto | Schiaffi in panchina!

Calciomercato Chievo, Marcolini a rischio esonero | I possibili sostituti