Calciomercato Ascoli, polveriera bianconera: rischia pure Zanetti. Da Cruz verso la Bundes

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:24
Calciomercato Ascoli Ciciretti Perugia Napoli
Paolo Zanetti, allenatore dell’Ascoli @ Getty Images

Situazione complicatissima in casa Ascoli, soprattutto dopo il ko di Trapani che ha portato in dote anche il caso Da Cruz: Zanetti è a forte rischio

L’Ascoli è in piena maretta. Il ko con il Trapani ha ufficialmente fatto scoppiare la crisi dei marchigiani, che sono alle prese con diversi problemi, sia in campo che fuori. Il primo è quello legato al caso Da Cruz, che dopo l’ennesima espulsione ha rivolto un gesto bruttissimo nei confronti dei tifosi bianconeri. Una scena che, con ogni probabilità, ha decretato anche la fine della sua avventura all’Ascoli, vista anche la forte reazione ufficiale della società arrivata pochi minuti dopo.

LEGGI ANCHE >>> Morte Anastasi, il ricordo dalla Serie B da parte del suo ex club e non solo

LEGGI ANCHE >>> Var al debutto in Serie B, da oggi al via la sperimentazione

Trapani-Ascoli, Da Cruz litiga con i tifosi dopo l'espulsione
Alessio Da Cruz @ Getty Images

LEGGI ANCHE >>> Cremonese, brutto infortunio e operazione immediata | Rastelli nei guai

Calciomercato Ascoli, Zanetti in crisi: la panchina traballa

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Costruito per puntare con decisione alla Serie A, attualmente l’Ascoli occupa l’ottava posizione in classifica in coabitazione con Perugia e Juve Stabia. La zona playoff è ancora alla portata, ma con questo andamento rischia di sfuggire già tra poche partite. I bianconeri sono in piena crisi, Zanetti per la trasferta di Trapani ha fatto quasi fatica a mettere insieme titolari e panchinari. Tanti infortunati e giocatori fuori ruolo oltre ai casi Ninkovic e Da Cruz: l’olandese ha preso un altro aereo rispetto ai compagni, il Colonia ha chiamato subito il Parma (detentore del cartellino) per acquistarlo.

Andrea Mandorlini (Getty Images)

L’Ascoli è una polveriera, serve una scossa: in serata – riporta ‘Youtvrs’ – c’è stato il summit dirigenziale per parlare della situazione di Paolo Zanetti. La società non ha ancora comunicato quando ci sarà la ripresa degli allenamenti, sintomo che qualcosa bolle in pentola. Domani potrebbe diventare tutto più chiaro, già si parla di Mandorlini o altri giovani come sostituti del tecnico.