Morte Anastasi, il ricordo dalla Serie B da parte del suo ex club e non solo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:13

Il mondo del calcio è in lutto per la morte di Pietro Anastasi, uno dei più grandi attaccanti della storia italiana

Anastasi morte Ascoli Empoli Serie B
Pietro Anastasi (Getty Images)

Nella giornata di ieri, venerdì 17 gennaio 2020, Pietro Anastasi è morto. Aveva 71 anni e purtroppo una lunga malattia non gli ha lasciato scampo. Si tratta di uno dei più importanti attaccanti della storia del calcio italiano. Basti pensare che non la maglia dei club che ha indossato ha realizzato la bellezza di 139 gol in 427 partite nel corso di tutta la sua carriera. Con la casacca azzurra della Nazionale dell’Italia è invece stato autore di 8 reti in 25 presenze 79 in campo. Per quanto riguarda il numero di trofei vinti, il centravanti ha vinto 3 scudetti con la Juventus, una Coppa Italia con l’Inter e un campionato di Serie D con la Massiminiana con le squadre di club. Con l’Italia ha conquistato un Europeo e un Giochi del Mediterraneo. Individualmente è stato capocannoniere di una Coppa Italia e di una Coppa delle Fiere.

LEGGI ANCHE >>> Trapani-Ascoli, Da Cruz perde la testa

LEGGI ANCHE >>> Var al debutto in Serie B, da oggi al via la sperimentazione

Anastasi e i messaggi da parte dei club di Serie B dopo la sua morte

LEGGI ANCHE >>> Cremonese, brutto infortunio e operazione immediata | Rastelli nei guai

Gol e palmares a parte, la sua scomparsa ha colpito molti nel mondo del calcio. Diversi club lo hanno infatti volto ricordare con vari messaggi social.

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Uno di questi è stato l’Ascoli, squadra in cui ha militato dalla stagione 1978-1979 a quella 1980-1981: “Profondo cordoglio alla Famiglia Anastasi per la grave perdita. Il suo ricordo rimarrà indelebile nel cuore di tutti i tifosi bianconeri“.

Padoin Ascoli Cosenza Serie B
Ascoli Calcio (Getty Images)

Un altro club cadetto che l’ha voluto ricordare è l’Empoli che su Twitter ha scritto: “A chi ha fatto grandi cose in azzurro non possiamo che esser grati. Riposa in pace“.

L.M.P.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Serie B, 20/a giornata: risultati, tabellini e classifica. 8 gol tra Livorno e Entella

Calciomercato Venezia, in tre su Di Mariano | Le ultime di BNEWS