Calciomercato, polveriera Salernitana: lo sfogo di Ventura, la contestazione e la nota del club

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56

Momento complicatissimo per la Salernitana, incappata nell’ennesimo ko: Ventura rischia la panchina, in più c’è stato il giallo del suo comportamento nel match di ieri

La Salernitana è in crisi profonda. La sconfitta di ieri contro il Cittadella è stata una delle classiche gocce potenzialmente in grado di far traboccare il vaso. La squadra di Ventura va sotto 4-1 dopo un primo tempo deludente, poi prova a riprenderla e per poco non ci riesce. non fosse per Giannetti, che prima segna e poi manca clamorosamente il gol del pareggio nel recupero.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Serie B, futuro Giuseppe Rossi: le ultime di BNews

Calciomercato Salernitana, postpartita movimentato: la ricostruzione

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Salernitana, Ventura ai saluti dopo l’ennesimo ko. I nomi valutati da Lotito

È stato un pomeriggio da dimenticare per la Salernitana, non solo per il risultato. A far discutere è stato soprattutto il comportamento di Gian Piero Ventura, che al rientro negli spogliatoi dopo il primo tempo con il Cittadella ha avuto un brusco confronto con la squadra. Poi si è riaccomodato in panchina da solo, restando seduto per tutto il match e andando via dal campo pochi secondi prima del fischio finale. Un atteggiamento che ha fatto pensare e che la società si è sbrigata a spiegare addirittura con una nota ufficiale: “In merito alle notizie che stanno circolando in queste ore, l’U.S. Salernitana 1919 precisa che il tecnico Gian Piero Ventura ha lasciato il campo a 4’ dal termine della gara a causa di un’indisposizione personale”.

Salernitana tifosi
Tifosi Salernitana (Getty Images)

Per tutte le ultime notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Mentre prosegue il silenzio stampa, i 300 tifosi granata in trasferta al ‘Tombolato’ hanno contestato furiosamente la squadra, Lotito e Fabiani. Oggi, invece, gli striscioni che tappezzano Salerno e che invitano il presidente a passare la mano. Si era parlato di ritiro a Roma, invece la squadra è tornata in città, con la polizia che presidierà il centro sportivo ‘Mary Rosy’ alla ripresa degli allenamenti fissata per martedì. Inoltre, Ventura non è tornato con la squadra ed è andato invece a Bari per passare qualche giorno con la famiglia. Ad ora dalla società escludono le dimissioni del tecnico, anche se la società si sta prendendo qualche ora per riflettere sull’eventuale esonero.

LEGGI ANCHE >>> Serie B, Colantuono: “Ho avuto diversi contatti. Aspetto la chiamata giusta”

Calciomercato Salernitana esonero Ventura
Gian Piero Ventura (Getty Images)

Calciomercato Salernitana, ore di riflessione: i possibili sostituti di Ventura

La Salernitana è entrata in un vortice di risultati negativi incredibile. In trasferta ha inanellato la quinta vittoria consecutiva, terzo ko nelle ultime quattro partite. Ventura ha fatto 19 punti, uno solo in più del Venezia che ad ora sarebbe impegnata nel playout. Dopo i fantasmi dello scorso anno, i tifosi granata non ne possono più di questo 2019. Anche perché Ventura sta facendo peggio di Colantuono, che rassegnò le dimissioni nella scorsa stagione proprio dopo la 15esima giornata. E di punti ne aveva 20. Tramezzani è uno dei possibili sostituti: l’ex vice ct dell’Albania si sta liberando dall’Apoel ed è pronto. Altri nomi sono Davide Ballardini e Luigi Di Biagio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Cittadella, un talento ammette l’interesse di un club di Serie A

Serie B, Benevento: in Europa nessuno come Inzaghi

F.I.