Calciomercato Serie B, quante occasioni dalla Serie A: la carica degli scontenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:50

In Serie A ci sono molti calciatori che non stanno trovando il campo e potrebbero cambiare aria a gennaio: in Serie B sono pronti ad approfittarne

Parigini Torino Serie B
Vittorio Parigini (Getty Images)

Sette giornate dall’inizio del campionato. In Serie A si sono già delineate gerarchie di classifica, ma anche quelle degli allenatori all’interno delle proprie rose. Per questo ci sono diversi calciatori che ora non stanno scendendo in campo con regolarità e che magari si aspettavano un avvio diverso. Portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti: ce n’è per tutti i gusti, con le squadre di Serie B che possono approfittarne in vista del calciomercato di gennaio.

Leggi anche —–> Calciomercato Serie B, nuova chance per Marchetti: idea per rilanciarsi

Calciomercato Serie B, da Parigini a Thereau e Ranieri: gli scontenti della Serie A

In Serie A c’è una vera e propria carica di scontenti, che attualmente non stanno giocando e non vedono l’ora di tornare a essere protagonisti. A prescindere dalla categoria, l’obiettivo è rilanciarsi per guadagnarsi un’altra maglia nel calcio che conta nella prossima stagione. Il nome di grido è senza dubbio quello di Cyril Thereau, ormai fuori dal progetto della Fiorentina e accostato a diverse big cadette. In casa viola ci sono anche due giovani molto interessanti come Luca Ranieri, lo scorso anno al Foggia e quest’anno impiegato una sola volta, e il brasiliano Pedro che sta prendendo confidenza in Primavera.

Per tutte le notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

A Genova ci sono tanti nomi: ieri abbiamo parlato di Marchetti, ma anche El Yamik, Goldaniga e Cassata sono tre calciatori molto validi che vogliono giocare con continuità. E già conoscono la Serie B, come Tommaso Augello, terzino in prestito dallo Spezia alla Sampdoria. Nelle big, invece, due attaccanti che in Serie B farebbero la differenza sono Vittorio Parigini e Simone Edera. Il primo, ex Perugia, è in scadenza 2020 e – se la questione rinnovo dovesse andare per e lunghe – diventerebbe un’occasione importante. Nella capitale troviamo invece Mert Cetin, arrivato alla Roma in estate e fermo ai box, e André Anderson, giovane brasiliano lo scorso anno alla Salernitana di cui si parla molto bene. Infine nell’Inter ecco Lucien Agoumé, pagato profumatamente nell’ultimo calciomercato e desideroso di mettersi alla prova nel calcio italiano.

F.I.